COMUNICATO IMPORTANTE PER NON CREARE CONFUSIONE E DUBBI

La Sclerosi sistemica è ufficialmente una Malattia Rara, anche se, per l’effettiva messa a regime, dovremmo aspettare, come indicato sul decreto, 180 giorni, quindi 6 mesi, dalla data di pubblicazione sulla Gazzetta Ufficiale (18/03/2017). Dopo questo ulteriore periodo di attesa (che ci ha un po’ deluso, ma, abituati ad attese di anni, resisteremo!!) la Sclerosi sistemica avrà come codice di esenzione RM0120, che andrà a sostituire l’attuale 047.
E’, invece, diverso per la Sclerosi cutanea diffusa, meglio conosciuta come Sclerodermia/Morfea, che è stata considerata rara, solo per i casi più gravi e spetterà al medico specialista diagnosticarne la gravità, avrà come codice di esenzione RL0080.
Nell’elenco delle Malattie Rare, la Sclerosi sistemica è classificata nel gruppo “Malattie del sistema osteomuscolare e del tessuto connettivo”, mentre la Sclerosi cutanea diffusa (Sclerodermia localizzata/Morfea) è classificata nel gruppo “Malattie della cute e del tessuto sottocutaneo.
Le due patologie non si possono confondere, quindi ci auguriamo che questo chiarimento possa superare tutte le informazioni non esatte in circolazione, ma per qualsiasi necessità restiamo a disposizione.

Leave a Reply