SCLERODERMIA: CONVENZIONE TRA AILS E L’UNIVERSITA’ DI CHIETI – AGEVOLAZIONI PER GLI AMMALATI SCLERODERMICI

Nel mese di febbraio 2015, Ails ha sottoscritto, con la Facoltà di Fisioterapia dell’Università di Chieti – Preside il prof. Raoul Saggini, una Convenzione al fine di far conoscere la Sclerodermia e le sue problematiche cliniche ai ragazzi tirocinanti. Sono stati previsti corsi di formazione presso le Unità Operative ospedaliere del territorio abruzzese, dove sono in cura i malati di Sclerodermia, per far meglio capire la multidisciplinarità clinica che la malattia comporta.

L’attività di tirocinio, pertanto, è focalizzata, oltre che nei reparti di indirizzo specifico, anche  nei reparti di medicina interna, reumatologia, chirurgia toracica, ortopedia, riabilitazione  ecc.. Inoltre sono previsti corsi formativi universitari sulla gestione del paziente con patologie reumatiche e di quanto connesso alla problematica della sclerosi sistemica, quale coinvolgimento polmonare, cardiaco, motorio, ecc.

Aspetto importantissimo per i nostri pazienti: presso gli ambulatori medici presenti all’interno della facoltà di fisioterapia di Chieti, possono usufruire di ogni tipo di prestazione (visite specialistiche, terapia riabilitativa, cura delle ulcere, ecc) con una riduzione del 50% dei costi, che rispetto ad altre strutture risultano già molto basse ( es. una seduta di terapia manuale o riabilitazione in piscina avrà un costo di € 10,00).

Collaborano con il Prof. Saggini, la dr.ssa Bellomo Rosa e il Prof. Barassi Giovanni.

Per ulteriori informazioni contattare la referente Ails per l’Abruzzo

Luigia Calcalario cell. 333 5674914